"Teaspoon presents..." - Il gelato

E per la serie "Teaspoon presents" ecco una piccola clip tratta dalla seconda stagione in cui Mr Hunter fa conoscere ai Riders le meraviglie del gelato.



E così Teaspoon ci dà lo spunto per una brevissima storia del gelato.
Non si sa esattamente quando sia nato, anche perché nell’antichità si conoscevano diversi metodi di preparazione del gelato. Alcune fonti dicono che nel 500 a.C. i Cinesi sapessero già come conservare il ghiaccio anche nei mesi più caldi; altre parlano di una diffusione del gelato in Europa grazie agli Arabi. In ogni caso si racconta il gelato vero e proprio nacque a Firenze nel '500, per poi diffondersi in Europa a partire dalla Francia. I primi gelati erano a base di succo di frutta ma in seguito si iniziò a utilizzare uova e latte.

Ma come è arrivato il gelato nel “Nuovo Mondo”? Anche in questo caso entriamo nella storia noi italiani, perché la prima gelateria negli Stati Uniti è stata aperta nel 1770 da Giovanni Bosio. In America il gelato introdotto da Bosio subì poi una trasformazione per diventare il famoso ice cream, realizzato senza uova e con la panna. L’idea venne a un certo Jacob Fuller di Baltimora, il quale diede così il via alla diffusione del gelato industriale.

Per ottenere il freddo artificiale, fino al ‘600, si aggiungeva nitrato di potassio al ghiaccio tritato, così da giungere a temperature sotto zero. Una volta sistemato questo composto in botti di legno, si ponevano al loro interno dei recipienti di terracotta, vicino le cui pareti si solidificava per l’appunto il gelato che andava staccato con un cucchiaio di legno. La produzione fu di tipo manuale fino all’inizio dell’800 ma, come si è visto nella clip, il gelato iniziò poi a essere prodotto tramite apparecchi a manovella nei quali il movimento rotatorio del contenitore interno permetteva la formazione di gelato più fine e soffice. Uno dei primi apparecchi fu realizzato in America nel 1840. Bisogna attendere i primi anni del ‘900 per l’introduzione del motore elettrico e la fine degli anni ’20 per i primi apparecchi a spatolazione automatica.

Fonti:
http://www.ilgelatoartigianale.info
http://www.csgonline.it
http://whatscookingamerica.net

1 commento:

Grace ha detto...

Ehi! Ho trovato il tuo blog per caso! Adoravo questo telefilm! Grazie mille per i video postati!